I Blebricks posso essere impiegati nella logistica per la localizzazione dei beni e nel controllo di grandezze fisiche e inierziali. Kyklos srl ha già sperimentato le ottime prestazione dei dispositivi Blebricks in questo settore applicativo.

Se utilizzati come sigilli elettronici o come misuratori di variazione di luce, di pressione o di posizione, i Blebricks possono rivelare manomissioni o furti durante il trasporto delle merci.

Nella logistica e più precisamente nella gestione del magazzino, i dispositivi effettuano funzioni d’inventario in tempo reale o di picking. Misurano inoltre  grandezze fisiche come la temperatura e l’umidità durante lo stoccaggio. I mattoncini sono in grado ovviamente di monitorare accelerazioni, shock, vibrazioni, oltre all’orientamento spaziale degli oggetti (capovolgimento). I dispositivi I/O Blebricks sono in grado di inviare una segnalazione luminosa ed acustica in risposta a questi eventi.

I Blebricks sono molto vantaggiosi per chi ravvisa la necessità di utilizzare sistemi RTLS per localizzare la dislocazione di oggetti quali pallets o carrelli (supermercati), valigie (aereoporti), semilavorati (Industria meccanica).