Coloro che gestiscono gli accessi e presenze o che forniscono servizi di sorveglianza o che organizzano eventi pubblici possono ottimizzare e semplificare il loro lavoro giornaliero utilizzando i dispositivi Blebricks. Oltre a rilevare la presenza di persone e materiali, inclusi veicoli e altri macchinari, i sensori Blebricks possono essere collegati a sistemi di controllo per l’apertura di sbarre, porte e tornelli, sistemi di localizzazione, sistemi di votazione etc.

I mattoncini Blebricks sono soprattutto strumenti al servizio della prevenzione degli infortuni negli ambienti di lavoro. Possono infatti calcolare la presenza di un uomo a terra, le variazioni di temperatura ed umidità, o la presenza di gas in un certo ambiente e molto altro.

La tecnologia Blebricks può quindi occupare orizzontalmente realtà sociali eterogenee, condomini, spazi aziendali, eventi e fiere, nei parchi naturali, nei sistemi di pattugliamento urbano e in molti altri settori con esigenze di monitoraggio simili.